CCNet

CCNet

4 dic 2023   •  1 min. lettura

Navigare nella Direttiva NIS2

Navigare nella direttiva NIS2: chi decide sulla sua applicabilità nella vostra azienda?

La Direttiva NIS2 ha implicazioni di vasta portata per le aziende dell'UE. Ma chi decide se la vostra organizzazione rientra nel campo di applicazione? Questo articolo analizza il processo e chi è responsabile di questa importante decisione.

Il processo decisionale

Il compito di stabilire se un'azienda è interessata dalla Direttiva NIS2 spetta alle autorità nazionali di vigilanza degli Stati membri dell'UE. Queste autorità sono responsabili del monitoraggio e dell'applicazione della Direttiva NIS2.

Fase 1: Autovalutazione

Le aziende devono effettuare un'autovalutazione basata sui criteri della Direttiva NIS2, tra cui le dimensioni dell'azienda e la sua importanza per l'infrastruttura critica.

Fase 2: Consulenza professionale

Le aziende possono rivolgersi a consulenti ed esperti legali per ottenere una valutazione fondata della loro situazione in relazione alla Direttiva NIS2.

Fase 3: scambio con l'autorità di vigilanza

Per ulteriori chiarimenti, le aziende possono contattare direttamente l'autorità di vigilanza nazionale competente.

Fase 4: decisione formale

Dopo aver esaminato le informazioni fornite dall'azienda e altri fattori rilevanti, l'autorità nazionale prende una decisione formale sull'applicabilità della Direttiva NIS2.

Fase 5: Registrazione e conformità

Le società che rientrano nella Direttiva NIS2 sono iscritte in un registro corrispondente e sono sottoposte a ispezioni regolari per garantire la conformità.

Conclusione

È essenziale che le aziende agiscano in modo proattivo e contattino le autorità competenti o consulenti qualificati in caso di dubbi. Grazie a un chiarimento tempestivo e alla conformità, le aziende possono assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti legali

Impegno per la conformità NIS2 nella catena di fornitura: cosa devi sapere come fornitore

Impegno per la conformità NIS2 nella catena di fornitura: cosa devi sapere come fornitore

La Direttiva NIS2 (Direttiva sulle reti e sui sistemi informativi 2) mira a rafforzare la sicurezza informatica nell’UE e ad aumentare la resilienza alle minacce informatiche. Questa politica copre le aziende e le organizzazioni classificate come "fornitori di servizi essenziali", nonché i fornitori e i prestatori di servizi che ...

    Carmine Squillace

    Carmine Squillace

    19 gen 2024   •  2 min. lettura

Risposta efficace agli attacchi informatici in linea con la politica NIS2

Risposta efficace agli attacchi informatici in linea con la politica NIS2

Gli attacchi informatici rappresentano una seria minaccia per le aziende di tutte le dimensioni. Nel contesto della Direttiva NIS2 dell'Unione Europea, è fondamentale che le aziende sappiano come rispondere a tali incidenti. In questo articolo, discutiamo le misure che le aziende dovrebbero intraprendere in caso di attacco informatico secondo la ...

    Carmine Squillace

    Carmine Squillace

    17 gen 2024   •  1 min. lettura

Il ruolo cruciale del management nell'attuazione della direttiva NIS2

Il ruolo cruciale del management nell'attuazione della direttiva NIS2

Introduzione: La direttiva NIS2 dell'Unione Europea rappresenta uno sviluppo significativo nel settore della sicurezza delle reti e delle informazioni. Il successo della sua attuazione richiede un forte impegno ai massimi livelli manageriali. In questo articolo analizziamo i motivi per cui il ruolo del senior management nell'implementazione della Direttiva NIS2 è ...

    Carmine Squillace

    Carmine Squillace

    15 gen 2024   •  1 min. lettura